7 Libri Tecnici Di Rina C

Monterosso un mare di gigi hadid da poraccia Il record di scrittura servono

Nello stesso momento la formazione di mercato di lavoro è stata fornita la riduzione di produzione, rilascio di parte considerevole dell'occupato. La disoccupazione è diventata universale e cronica. La creazione dei mercati della capitale è stata fornita la riorganizzazione obbligatoria delle imprese agricole, l'incorporazione e la privatizzazione di buono con la ridistribuzione successiva di azioni.

Le trasformazioni ancora effettuate nella sfera agraria non sono sostenute da produttori di produzione agricola, non è diventato una base del loro comportamento, il processo spontaneo razionale. Come risultato di riforme economiche la competizione per importare la produzione amplifica. Peggiora uno stato e prospettive di sviluppo di agricoltura. Le conseguenze negative sono il più fortemente mostrate in regioni con condizioni estreme.

Lo sviluppo e la realizzazione di sistema di misure per sviluppo e miglioramento di metodi di realizzazione di una riforma agraria sia su regionale, sia al livello federale sono necessari per la soluzione di tutto il complesso dei problemi economici e sociali raccolti.

La crescita di spese per grano, patate, latte e un aumento di bestiame è 2,1-2,6 volte più bassa, che su un aumento di porchi come in questi rami la parte principale delle risorse fatte in agricoltura è usata.

Così, il meccanismo economico operativo di riforme è diventato il freno principale di transizione alle relazioni di mercato dirette su aumento di competitività e sviluppo di produzione agro-industriale.

L'analisi fuori portata mostra che durante il periodo intero di riforma i metodi applicati di regolazione macroeconomica fermamente promossero l'espansione e la conservazione di crisi di economia siccome solo nelle condizioni di possibilità di crisi di ridistribuzione di proprietà per le spese minime da nuovi proprietari è creato.

La risorsa che provvede alle necessità e il potenziale di produzione di settore agrario in molti aspetti definiscono risultati di produzione e una condizione economica di produttori di produzione agricola. Come risultato di liberalizzazione e disparità dei prezzi, insolvenza di settore agrario il potenziale di produzione di crolli di agricoltura, c'è una transizione a tecnologie primitive.

Il più grande spazio vuoto in crescita di spese e redditi si è sviluppato su produzione di allevamento di animali. L'aumento di spese fece avanzare la crescita di reddito da carne di bestiame prima di 4,7 volte, a carne di porchi - 3,02, a pollame - 3,41 e su latte - 2,63 volte. Attraverso territori queste distinzioni sono ancora più forti.

Come risultato di azione di disparità dei prezzi di un volume della produzione industriale e agricolo per il villaggio il reddito di agricoltura è ridistribuito in altri settori. L'azione di questo fattore sarà mostrata ancora il periodo lungo che è necessario considerare determinando opportunità di settore agrario.

Le relazioni disuguali di agricoltura si sono sviluppate non solo con i rami consegnando risorse ma anche con le imprese di trattare l'industria e il commercio. Trattengono calcoli con produttori di produzione agricola, aumentano la parte nel prezzo finale e ridistribuiscono così il reddito. Le imprese Selskokhozyaystveny sono costrette a organizzare l'elaborazione di produzione e indipendentemente realizzarlo. Le zone come risultato crude, le capacità del crollo di imprese lavorante troppo saranno underused, i costi di unità della produzione trattata crescono. I produttori rurali spendono la risorsa più scarsa - gli investimenti - per creazione di strutture parallele.

In regioni con condizioni meno favorevoli nelle fattorie fornite le proprie poppe, avere indicatori di efficienza è più alto che le medie che fanno lavorare eccessivamente e indipendentemente realizzano latticini, la produzione di latte diventerà vantaggiosa. Come risultato in tutte le regioni ci saranno fattorie interessate ad aumento di produzione siccome ci sarà una possibilità di ricevere il profitto. I produttori saranno secondo tali circostanze interessate a crescita di efficienza e diminuzione in spese.

Il bestiame di un uccello è stato ridotto nel 64%. Nelle imprese agricole il bestiame di un uccello è diminuito nel 72%, e in filiale personale e fattorie di paese per il 14%. Nella regione il ramo di pollame di carne che fa l'agricoltore in una base industriale è liquidato.